La reinterpretazione del bianco e nero di Jane Long

Non si può cambiare il passato?..quello immortalato si..e Jane Long lo fa, tramutando il bianco e nero, malinconico, a tratti mesto e statico,in immagini colorate, surreali, dinamiche e quasi divertenti,cercando di dare un carattere ad ogni soggetto rappresentato e trasformando l’ immagine nella visualizzazzione del carattere stesso.

Le immagini sulle quali lavora in questo progetto, chiamato Dancing with Costică, sono foto scattate molto tempo fa, da Costică Acsinte, un fotografo di guerra rumeno che ha documentato la prima guerra mondiale.

Se volete saperne di più sull’artista australiana potete seguirla anche su facebook sotto:Jane Long Photography.





Lascia un commento