Le nuvole effimere di Berndnaut Smilde

Berdnaut_Smilde_Nimbus

Nuvole passeggere, che vengono create per poi dissolversi, opere fuggevoli, dalla breve esistenza, giusto il tempo di immortalarle in uno scatto.

E’ nata da qui l’idea dell’artista olandese Berndnaut Smilde, classe 1978.

L’idea che avevo era quella di creare un lavoro effimero. Che avrebbe potuto esistere soltanto in foto.

Attraverso un flacone spray che unisce fumo a vapore acqueo, all’interno di stanze con un tasso di umidità elevato, Berndnaut per la sua serie “Nimbus” ricrea piccole nuvole, che nascono, prendono vita, cambiano forma, in pochi secondi si perdono e l’ opera è creata e svanita.

Cosa c’è di più artistico e incredibilmente poetico che imprigionare e contemplare per pochi instanti, la cosa che, probabilmente, più esprime libertà e naturalezza?.

Date un occhio.

Berdnaut_Smilde_Nimbus_1

Berdnaut_Smilde_Nimbus_2

Berdnaut_Smilde

Berdnaut_Smilde_1

Berdnaut_Smilde_Nimbus

Berdnaut_Smilde_Nimbus_3

Berdnaut_Smilde_Nimbus_4

Lascia un commento